Una nuova era per i connettori nell'industria dell'auto: moderno sistema centrale di asciugatura e trasporto

Intervista con Milomir Arsenic, Direttore Generale, e Paul Ringer, responsabile tecnico di Hirschmann (Nantong) Automotive Co., Ltd. In una zona economica in via di sviluppo a Nantong, Jiangsu, si trova un'azienda specializzata in sistemi contattati e di connettori, sistemi del sensore, produzioni di cavi speciali e stampaggio a iniezione: Hirschmann (Nantong) Automotive Co., Ltd. (Hirschmann).

Avvicinandosi al cancello di Hirschmann, ci si trova davanti a edifici blu e alberi verdi che circondano uno stabilimento moderno. La nostra visita all’azienda serve a svelare i segreti che si celano dietro a ogni connettore sicuro e affidabile per l’industria dell’auto prodotto da Hirschmann.

Una protagonista attiva nel settore automobilistico

Hirschmann, la cui sede principale è in Austria, è uno dei leader mondiali tra i fornitori dell’industria dell’auto. Con sei stabilimenti in tutto il mondo, da più di 60 anni l’azienda contribuisce in maniera decisiva a dare forma alle evoluzioni nell’industria dell’auto.

Nel 2013 Hirschmann Automotive ha fondato il suo stabilimento a Nantong, in Cina, in cui trovano posto produzione, ricerca e sviluppo e settore vendite. Tra i suoi clienti si annoverano numerosi noti produttori OEM del settore automobilistico internazionali e locali. “Hirschmann dà lavoro ormai a 360 collaboratori a Nantong. Negli ultimi anni abbiamo registrato una notevole crescita sia dal punto di vista dei collaboratori che nelle nostre attività commerciali”, afferma Arsenic.

Nel settore dell’alta tensione, i clienti si aspettano un’elevata flessibilità e, al tempo stesso, la massima sicurezza del prodotto. “Nel 2008 abbiamo sviluppato la prima generazione di connettori per alta tensione destinati al settore dei veicoli elettrici. Da più di 10 anni l’azienda lavora alacremente all’ulteriore sviluppo della gamma di prodotti per alta tensione. Attualmente sviluppiamo e produciamo la seconda generazione di prese per alta tensione. Al tempo stesso abbiamo iniziato a investire nei settori di digitalizzazione e automazione”, aggiunge Arsenic.

Per un’azienda come Hirschmann, attiva in un ambito commerciale in continua evoluzione, è importante avere al proprio fianco fornitori flessibili come motan, che sono in grado di creare soluzioni su misura, proprio come Hirschmann adatta le proprie soluzioni per i suoi clienti.

Edificio dell'azienda Hirschmann (Nantong) Automotive Co., Ltd. (Hirschmann) in Cina

Nuovi requisiti nei confronti di sistemi di asciugatura e trasporto per un ambiente produttivo sicuro

Per un veicolo convenzionale sono necessari quasi 100 tipi di connettori elettronici che vengono utilizzati principalmente nel sistema di gestione motore, di sicurezza e di intrattenimento. Rispetto ai veicoli tradizionali a carburante, i veicoli ad azionamento elettronico presentano requisiti più elevati per i connettori. Ad esempio, i connettori per alta tensione richiedono requisiti più elevati per gli indicatori di rendimento di materiali come schermatura, ritardanti di fiamma ecc. rispetto ai tradizionali connettori per bassa tensione.

“Proprio per connettori e cavi per alta tensione sono necessarie nuove tecniche di lavorazione che non possono semplicemente essere riprese 1 a 1 da quelle per connettori e cavi per bassa tensione”, spiega il signor Ringel, responsabile tecnico presso Hirschmann. “In questo contesto occorre necessariamente uno sviluppo forte supportato dall’esperienza per rispettare le tempistiche dei progetti.”

Linea di produzione per stampa a iniezione con apparecchi di dosaggio e miscelazione, oltre che alimentazione del materiale, con METRO G

Per Hirschmann è importante garantire un’elevata stabilità e un processo di produzione affidabile per i pezzi con funzioni legate alla sicurezza, come connettori e cavi. Grazie alla sua ampia gamma di prodotti, motan offre numerose soluzioni che soddisfano i requisiti di Hirschmann.

In ogni stabilimento in tutto il mondo, Hirschmann impiega un sistema di asciugatura e trasporto di motan che è costituito principalmente da due essiccatori ad aria secca LUXOR A che operano parallelamente. Il numero e il volume delle tramogge essiccatrici varia di caso in caso a seconda dei requisiti locali. “Sono collegati con centinaia di METRO G, che vengono poi controllati tutti tramite il sistema CONTROLnet”, afferma il signor Ringel.

Nello stabilimento di Hirschmann a Nantong è inoltre presente una “sala motan” separata, in cui è installato un sistema completo di dosaggio e miscelazione, asciugatura e trasporto, partendo da GRAVICOLOR, passando per METRO G e LUXOR A, fino ai tubi di trasporto, caratterizzato dal suo blu industriale unico. Il sistema è costituito da quattro essiccatori ad aria secca LUXOR A che forniscono da 50 a 400 litri di aria secca per otto tramogge essiccatrici LUXOR A.

“Il sistema centrale di asciugatura e trasporto di motan rende il processo stabile, impedisce perfettamente le impurità del materiale e riduce il rischio di variazioni nell’umidità. Ancora più importante è la possibilità di impedire errori nel materiale”,

dichiara il signor Ringel. “Il sistema di trasporto centrale viene utilizzato per fornire materiali agli impianti. In passato abbiamo utilizzato lo smistamento manuale per consentire agli operatori una selezione materiale manuale flessibile. In tale sistema è insito però il pericolo che i materiali siano selezionati erroneamente durante il funzionamento e trasportati nella macchina, dove vengono miscelati in modo errato. motan ci offre uno smistamento RFID per impedire che materiali sbagliati siano trasportati nelle macchine e ridurre così gli errori umani.”

Preparazione dei materiali efficiente dal punto di vista energetico con essiccatori motan dotati di tecnologia Plus® e con verniciatura personalizzata.

Osservando il sistema con maggiore attenzione, anche la tubazione nella “motan-room” è uno dei punti di forza. Al posto di tubi in alluminio e acciaio legato vengono utilizzati tubi a gomito in vetro. “Nell’industria dell’auto utilizziamo solitamente numerose materie plastiche con una percentuale elevata di fibra di vetro che sono particolarmente soggette ad abrasione e polvere. Durante il trasporto del materiale nella macchina di stampaggio a iniezione, abrasione e polvere possono causare danni alla macchina. I tubi piegati in fibra di vetro possono risolvere problemi legati ad abrasione e polvere e offrono qualità e affidabilità maggiori”, dichiara il signor Ringel.

Nell’epoca contemporanea, in cui il tema della sostenibilità suscita notevole attenzione, anche il risparmio energetico è una questione importante per Hirschmann. Proprio per quanto riguarda la sostenibilità, funzioni come, ad esempio, quella ETA Plus®, ci aiutano a raggiungere i nostri obiettivi. Con la tecnologia ETA Plus® l’apparecchio può regolare automaticamente il flusso e la temperatura dell’aria secca e ridurre contemporaneamente la potenza elettrica assorbita. Per tale motivo questa funzione costituisce uno standard nel nostro impianto centrale di asciugatura LUXOR A. Proprio la combinazione di asciugatura, trasporto e miscelatura in un unico sistema semplifica enormemente l’integrazione nel sistema MES di Hirschmann.

Sfide all’epoca della smart factory: flessibilità del sistema ed efficienza

Cicli di produzione più brevi, maggiore produttività, migliore qualità e una flessibilità superiore contrassegnano la trasformazione in una smart factory che avrà luogo nei prossimi anni in tutti gli stabilimenti. “Con una smart factory, Hirschmann Automative può soddisfare meglio i requisiti personalizzati, come la continua rintracciabilità in tutti i processi di produzione fino al prodotto”, dichiara il signor Arsenic.

Le sfide sono onnipresenti e cambiano con il passare del tempo. “Adesso puntiamo a migliorare la sostituzione del materiale nella produzione di diversi prodotti. Per poter realizzare prodotti competitivi di qualità dobbiamo svolgere tale operazione in modo rapido ed efficiente. motan ci ha raccomandato il sistema per la distribuzione materiali METROLINK. In passato dovevamo sostituire i materiali manualmente. Adesso i nostri collaboratori devono soltanto selezionare i materiali necessari sul sistema di controllo. Il sistema per la distribuzione materiali METROLINK può distribuire automaticamente i materiali tra le diverse macchine di stampaggio a iniezione al fine di aumentare al massimo la sicurezza degli impianti”, spiega il signor Ringel.

Sistema di trasporto dei materiali dotato di selezione materiale automatizzata con METROLINK e METROCONNECT.

Con l’ampliamento continuo della sua gamma di prodotti, Hirschmann si prepara ad affrontare nuove sfide. “Dobbiamo aumentare continuamente il numero di silo ed essiccatori con tramoggia essiccatrice e migliorare le altre possibilità di trasporto dei materiali. Tuttavia, selezionare quante unità aggiungere e come controllarle in modo più intelligente è un compito complesso. motan ci offre un notevole supporto, ci aiuta nel calcolare il numero degli apparecchi, nel selezionare le specifiche e le unità più adatte, ecc. Soprattutto il suo prodotto CONTROLnet ci consente di controllare gli impianti di asciugatura e trasporto in un unico sistema di monitoraggio”, afferma il signor Ringel.

"motan è per noi un partner affidabile molto flessibile ed è aperta alle nostre idee e ai nostri miglioramenti; proprio nell'asciugatura discontinua di materiali con diverse quantità necessarie e nell'handling flessibile del materiale individuiamo potenziale per il futuro. Queste sono le aspettative dei nostri clienti e i requisiti che intendiamo soddisfare",

aggiunge il signor Ringel.

Uno sguardo al futuro

“Sia con i prodotti standard che con soluzioni personalizzate per i clienti, la nostra gamma innovativa garantisce affidabilità nelle condizioni più estreme e nelle aree più complesse all’interno di un veicolo.”, questa è la missione di Hirschmann sul mercato.

La Cina è diventata una delle maggiori sedi produttive di connettori in tutto il mondo. Con lo sviluppo continuo dell’industria dell’auto cinese per le energie rinnovabili, i requisiti tecnici e la garanzia di qualità dei connettori per alta tensione diventeranno inevitabilmente una nuova necessità dei clienti di Hirschmann. Nel frattempo, un sistema completo di asciugatura e trasporto, in grado di garantire sicurezza e affidabilità dei materiali, costituirà la forza propulsiva per lo sviluppo di un nuovo prodotto.

Altri contributi

Share

Share on xing
XING
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on print
Print
Ricevete tutte le novità di motan

Ricevete tutte le novità di motan

Utilizziamo i cookie per consentirvi il miglior uso possibile del sito web e per migliorare la nostra comunicazione con voi. Fornendo il suo consenso l’utente accetta l’uso dei cookie in conformità alle nostre disposizioni sulla protezione dei dati.

Privacy Settings saved!
Mostra dettagli

Utilizziamo i cookie per consentirvi il miglior uso possibile del sito web e per migliorare la nostra comunicazione con voi. Fornendo il suo consenso l’utente accetta l’uso dei cookie in conformità alle nostre disposizioni sulla protezione dei dati.

These cookies are used for functions of this website that allow you to tailor your use to your interests. Furthermore, the analysis of user behaviour also helps us to improve the quality of our website.

These cookies are used for functions of this website that allow you to tailor your use to your interests. Furthermore, the analysis of user behaviour also helps us to improve the quality of our website.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta
Accetta